Mutuo a tasso fisso da Banca di Trento e Bolzano


mutuo di banca trento e bolzanoIl mutuo a tasso fisso di Banca di Trento e Bolzano, disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito in questione, è un finanziamento immobiliare ipotecario che permette alla clientela della banca di poter disporre di una rata di importo certo e costante nel tempo, indipendente dall’andamento dei tassi dei mercati finanziari.

Il tasso di interesse (e il conseguente importo delle rate del piano di ammortamento) sono infatti stabiliti all’inizio del programma di rimborso, in sede di stipula contrattuale: ciò permetterà al mutuatario di potersi garantire una migliore pianificazione delle proprie uscite monetarie, ininfluenti dall’incremento o dal decremento di Euribor e tasso BCE.

Il mutuo di cui sopra è utilizzabile per far fronte a esigenze quali l’acquisto, la costruzione o la ristrutturazione della prima o della seconda casa o, ancora, per realizzare piccole ristrutturazioni delle proprietà immobiliari abitative, o concedersi la portabilità attiva di un mutuo immobiliare ipotecario tramite surroga del finanziamento in corso di ammortamento regolare presso altre banche.

La durata del programma di rimborso dovrà essere compreso tra un minimo di 5 anni e un massimo di 30 anni. Sono ammesse scelte di scadenze intermedie con periodicità quinquennale, e operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, effettuabile in qualsiasi momento, anche per importi parziali, senza pagamento di alcuna penale.


Per quanto infine riguarda l’importo richiedibile, questo deve essere compreso tra un minimo di 30 mila euro e un massimo pari all’80% del valore commerciale dell’immobile, stabilito come il minore tra il prezzo di acquisto della casa risultante dal compromesso o dalla proposta di acquisto – accettata – e il valore desumibile dalla perizia di stima della banca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*