Mutuo a tasso fisso dalla Banca Popolare di Sondrio


mutuo da banca popolare di sondrioIl mutuo a tasso fisso della Banca Popolare di Sondrio è un particolare contratto di finanziamento che permette al cliente della banca di poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, restituendo un importo costante delle rate, fino a naturale o anticipata estinzione del debito.

Ciò sarà possibile grazie all’applicazione, sul capitale mutuato, di un tasso di interesse fisso, calcolato come sommatoria tra l’IRS di durata e uno spread concordato tra le parti, che rimarrà invariato per l’intera durata del contratto, la quale potrà arrivare di norma fino a un massimo di 15 anni (il mutuatario potrà comunque optare per scadenze più ravvicinate).

Per le caratteristiche di cui sopra, questo mutuo si rivolge principalmente a quella clientela che desidera entrare in possesso di un finanziamento a condizioni di onerosità certe, e che potrebbe pertanto essere messa in serie difficoltà economiche da un improvviso incremento dei parametri di riferimento dei mercati finanziari, i quali influenzeranno invece i mutui a tasso di interesse variabile.

Per quanto riguarda le altre condizioni economiche, ricordiamo che sono presenti spese di istruttoria variabili a seconda dell’importo del mutuo e, ovviamente, spese notarili necessarie per permettere al cliente e alla banca di stipulare l’atto pubblico di compravendita dell’immobile oggetto del contratto, sul quale andrà iscritta apposita garanzia ipotecaria.


Sono infine previste spese di parcella del perito per la redazione della perizia tecnica di stima sull’immobile offerto in ipoteca, l’imposta sostitutiva dello 0,25% sul capitale erogato (o 2% se seconda casa), le commissioni per l’incasso della rata, e le spese relative al premio delle polizze assicurative sottoscritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*