Mutuo a tasso variabile da Banca Marche


Il mutuo a tasso variabile di Banca Marche è un finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria di primo grado in favore dell’istituto di credito, che la banca concederà alla clientela che desideri poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, a condizioni economiche dipendenti dagli andamenti di mercato.

Il tasso di interesse che verrà applicato al capitale oggetto di mutuo sarà infatti parametrato all’andamento dell’Euribor di periodo: ne conseguirà un andamento crescente dell’importo delle rate in caso di incremento del parametro di riferimento, e un andamento decrescente dell’importo degli stessi pagamenti nell’ipotesi inversa.

Il finanziamento di Banca Marche potrà supportare le transazioni immobiliari per un importo compreso entro un limite minimo pari a 30 mila euro e un limite massimo pari all’80% del valore di garanzia dell’immobile, per durate del piano di ammortamento che risulteranno essere comprese tra i 10 e i 30 anni, lasciando spazio a possibili transazioni di estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, anche per importi parziali rispetto al totale, e sempre senza pagamento di alcuna penale.


Nell’ampia gamma di prodotti assicurativi abbinabili al servizio di credito, ricordiamo la presenza di una integrazione obbligatoria con una copertura assicurativa di protezione del valore di garanzia dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e la possibilità di poter effettuare un’integrazione facoltativa con una serie di forme di protezione sulla vita e l’integrità fisica del mutuatario, a protezione della sua regolare capacità di rimborso nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*