Mutuo BancoPosta da Poste Italiane


mutuo bancopostaIl mutuo BancoPosta è un finanziamento personale disponibile presso gli uffici postali, e in grado di soddisfare le esigenze di medio – elevato importo di quella clientela che desidera poter realizzare i propri desideri mediante una linea creditizia che preveda un rimborso del capitale preso in prestito attraverso un piano di ammortamento piuttosto esteso.

L’importo richiedibile mediante il prestito Banco Posta può in proposito essere compreso tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 30.000 euro, utili pertanto per poter soddisfare un ampissimo ventaglio di esigenze di natura creditizia, in tempi piuttosto rapidi e a condizioni economiche discretamente concorrenziali.

La durata del piano di ammortamento dovrà invece essere compresa tra i 12 e gli 84 mesi. Il cliente di Poste Italiane potrà comunque optare nei confronti di una scelta intermedia, e per una potenziale estinzione del debito residuo, in via anticipata, da effettuarsi in qualsiasi momento all’interno del programma di rimborso contrattualmente stabilito.

Ancora, ricordiamo come il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sia fisso per l’intera durata del programma, consentendo in tal modo al cliente di Poste Italiane di poter programmare con certezza l’evoluzione delle proprie uscite monetarie, fino a naturale o prematura estinzione della relazione creditizia.


A proposito di condizioni di onerosità, il tasso di interesse sarà pari al 9,75% nell’ipotesi di finanziamento di importo compreso tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 10.000 euro, mentre scenderà all’8,75% per finanziamenti più corposi, di entità compresa tra un minimo di 10.001 euro e un massimo di 30.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*