Mutuo casa a tasso variabile da Banca di Trento e di Bolzano


Il mutuo casa a tasso variabile di Banca di Trento e di Bolzano è un finanziamento immobiliare ipotecario a condizioni di onerosità indicizzate nel tempo, che permetterà alla clientela dell’istituto di credito di poter acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa di proprietà, con restituzione del capitale nel medio lungo termine, e possibilità di abbinare una polizza assicurativa di protezione dell’immobile e della capacità di rimborso del mutuatario.

Al di là della finalità per la quale è richiesto il finanziamento, evidenziamo come il prodotto sia univocamente caratterizzato dalla presenza di un tasso di interesse variabile sul capitale oggetto di mutuo, parametrato all’Euribor di periodo, maggiorato di uno spread concordato tra le parti, e complessivamente in grado far dipendere la convenienza economica della transazione all’andamento dello stesso termine di indicizzazione.

L’importo ottenibile attraverso il mutuo casa a tasso variabile dovrà essere compreso tra un minimo di 30 mila euro e un massimo pari all’80% del valore di garanzia dell’immobile oggetto di ipoteca, per una durata del piano di ammortamento che invece dovrà essere compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni, con possibilità di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, anche per importi parziali, senza pagamento di penali.


Per quanto infine riguarda gli aspetti assicurativi appena accennati in introduzione di articolo, segnaliamo come il mutuo casa a tasso variabile di Banca di Trento e di Bolzano sia obbligatoriamente abbinato a una polizza di protezione del valore di garanzia dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*