Mutuo CheBanca, 1.200 euro di sconto!


Al fine di incrementare la propria clientela richiedente un mutuo, CheBanca!, del gruppo Mediobanca, ha predisposto uno sconto di ben 1.200 euro sui finanziamenti erogati entro il 31 maggio 2011, nel primo anno del programma di ammortamento del capitale.

Si tratta, come si può ben immaginare, di un beneficio piuttosto rilevante, che l’istituto di credito abbina ai vantaggi tradizionalmente concessi sui mutui che compongono la gamma dei finanziamenti dell’istituto del gruppo Mediobanca, che attraverso un pricing abbastanza competitivo cerca di guadagnare quote di mercato nei confronti delle altre principali banche della piazza.

Per ottenere il beneficio di cui sopra, è necessario pertanto affrettarsi, poiché la scadenza del 31 maggio 2011 è davvero alle porte. È inoltre necessario dar seguito a richieste di importo pari ad almeno 100 mila euro.

È inoltre utile sapere che la richiesta del mutuo con “sconto” è effettuabile sulla base di qualsiasi forma tecnica di finanziamento. All’interno della serie di mutui CheBanca! sono pertanto selezionabili sia i finanziamenti a tasso di interesse fisso che quelli a tasso di interesse variabile che, ancora, quelli a tasso di interesse variabile e cap.

La durata massima del piano di ammortamento è fissata in 30 anni. Sono comunque ammesse in qualsiasi momento le scelte relative all’estinzione anticipata del debito residuo, senza pagamento di alcuna commissione specifica (penale).


Se pertanto volete approfittare l’offerta di CheBanca! vi consigliamo di affrettarvi, poiché la scadenza è molto vicina, e il tempo per reperire tutta la documentazione utile per consentire l’istruttoria del mutuo è piuttosto accorciato.

Un pensiero riguardo “Mutuo CheBanca, 1.200 euro di sconto!

  • 18 maggio 2011 in 16:07
    Permalink

    Uno sconto di 1.200 euro mi sembra una ottima opportunità da sfruttare, ma non è che ci sia un inghippo sotto e che ce li riprendano da un altra parte??

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*