Mutuo Intesa Sanpaolo a tasso variabile Euribor


mutuo intesaIl mutuo Intesa Sanpaolo a tasso di interesse variabile sull’Euribor è un mutuo ipotecario che l’istituto di credito concede alla clientela che voglia acquistare la prima o la seconda casa, effettuare operazioni di costruzione o ristrutturazione abitativa, o ancora surrogare o sostituire un mutuo in regolare corso di ammortamento.

Le finalità di cui sopra saranno contemplabili grazie all’erogazione di un finanziamento immobiliare a condizioni di onerosità in linea con quelle offerte dai mercati finanziari, con applicazione di un tasso di interesse sul capitale mutuato, che sarà parametrato sulla base dell’Euribor di periodo, maggiorato di uno spread concordato.

Il mutuatario si troverà così di fronte al pagamento di una serie di rate il cui importo muterà nel tempo, in senso favorevole in caso di abbassamenti dell’importo del parametro di indicizzazione, e in senso favorevole nell’inversa ipotesi di incremento dello stesso parametro di indicizzazione.

La durata complessiva dell’operazione è inoltre fissata in 30 anni. Il mutuatario è comunque libero di procedere, in qualsiasi momento, a transazioni di estinzione anticipata del debito residuo, effettuabili anche per importi parziali rispetto al totale, senza pagamento di alcuna penale accessoria o specifica.


L’importo massimo finanziabile è infine pari all’80% del valore commerciale dell’immobile da acquistare e offerto in garanzia ipotecaria di primo grado in favore della banca. In caso di particolari garanzie aggiuntive, il limite di finanziabilità potrà essere esteso fino al totale del 100% del valore di perizia del bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*