Mutuo Kiron a tasso fisso


Mutuo kironIl mutuo Kiron a tasso fisso è un finanziamento immobiliare che l’istituto di credito concede alla propria clientela che desideri poter procedere a operazioni di acquisto casa, di ristrutturazione casa, di sostituzione di un mutuo in corso di regolare ammortamento presso un altro istituto di credito, o ancora di consolidamento dei debiti.

Nell’ipotesi di mutuo per acquisto casa, il mutuatario potrà domandare un finanziamento per importi di norma non eccedenti l’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto del contratto, e sul quale – a titolo di principale garanzia – andrà iscritta ipoteca di primo grado in favore della banca che interviene erogando quanto richiesto.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di mutuo verrà calcolato sommando a un parametro di riferimento che non muterà nel tempo, come l’IRS di durata, uno spread che dovrà essere negoziato tra le parti. Ne conseguirà un piano di ammortamento composto da rate di importo certo e immutabile nel tempo, fino a naturale o anticipata estinzione del contratto.

A proposito di scadenze, di norma il finanziamento non potrà avere un’estensione superiore ai 30 anni. Sono comunque ammissibili operazioni di scelta per scadenze inferiori e, come sopra già accennato, operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, senza pagamento di alcuna penale per cessazione prematura del rapporto.


Infine, ricordiamo che per le sue caratteristiche, questo mutuo non potrà che rivolgersi principalmente a quella clientela che è titolare di entrare reddituali stabili e costanti nel tempo, e che potrebbe pertanto essere messa in situazione di instabilità finanziaria da un improvviso incremento dei tassi di interesse di riferimento nei mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*