Mutuo con tetto al tasso da CR Rimini


Il Mutuo Prendo Casa della Cassa di Risparmio di Rimini è un finanziamento immobiliare ipotecario a tasso di interesse indicizzato all’Euribor (e pertanto variabile per l’intera estensione temporale dell’operazione), ma che – nel contempo – consente un contenimento del rischio grazie alla presenza di un tetto massimo (il “cap”) all’incremento dei tassi di mercato, e valido per tutta la durata della transazione.

Il finanziamento permetterà pertanto al mutuatario di potersi avvantaggiare di eventuali periodi di ribasso nell’andamento dei tassi di mercato, senza tuttavia correre il rischio di subire gli effetti negativi derivanti da eccessivi e indesiderati incrementi nel valore del parametro di riferimento dell’indicizzazione.

Ancora, ricordiamo che la durata dell’operazione è fissa, e pari a 20 anni. Il mutuatario potrà comunque optare, in qualsiasi momento, per un’operazione di estinzione anticipata del debito residuo, da effettuarsi anche per importi parziali rispetto al totale, e senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza.

L’importo finanziabile non potrà eccedere l’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di contratto di acquisto, con un massimo stabilito altresì in termini assoluti, in 200 mila euro. Ad attestazione del valore di mercato della casa fungerà una apposita perizia tecnica compiuta da parte dell’istituto di credito erogante.


L’erogazione del capitale richiesto avverrà in un’unica soluzione all’atto della stipula del contratto di finanziamento. Il rimborso seguirà invece un programma di rimborso contraddistinto dall’addebito di 240 rate mensili di importo variabile, in virtù dell’andamento del parametro di cui sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*