Mutuo variabile con cap da IW Bank


mutuo variabile iwbankIl mutuo variabile con cap, disponibile in tutte le filiali di IW Bank, è un finanziamento immobiliare che il cliente dell’istituto di credito può richiedere per supportare le proprie esigenze di acquisto della prima o della seconda casa, a condizioni di onerosità indicizzate all’andamento dei mercati finanziari, con un tetto massimo di apprezzamento dei tassi.

In altri termini, il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di mutuo, pur essendo variabile in tutto e per tutto (indicizzato all’Euribor di periodo) incontra un limite di crescita nella previsione di un cap, cioè di un tetto massimo all’incremento dei tassi di interesse di mercato, contribuendo in tal modo a bloccare l’importo massimo delle rate.

Il finanziamento in questione può supportare operazioni di acquisto della prima o della seconda casa per importi non superiori all’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di contratto e offerto in garanzia ipotecaria di primo grado in favore dell’istituto di credito, sul quale verrà effettuata opportuna perizia tecnica.

La durata massima del piano di ammortamento non dovrà invece superare i 30 anni. Sono ammesse operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, effettuabili in qualsiasi momento, e anche per importi parziali, senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza contrattuale.


Il finanziamento non presenta infine alcuna spesa di istruttoria o di perizia. Sono esenti le spese di gestione e di incasso rata (operazione che avverrà con addebito automatico sul conto corrente), così come quelle per l’assicurazione dell’immobile o per l’eventuale trasferimento del mutuo (IW Bank pagherà infatti anche le spese notarili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*