Mutuo Woolwich 60% Variabile con Opzione


Il Mutuo Woolwich 60% Variabile con Opzione è un finanziamento immobiliare ipotecario riservato dall’istituto erogante a tutta la clientela che desideri procedere nell’operazione di acquisto di una prima o di una seconda casa, potendo contare sul supporto di un importo finanziabile che non potrà comunque eccedere il 60% del valore commerciale dell’immobile, con un minimo stabilito in termini assoluti in 30 mila euro.

I clienti finanziabili da Woolwich – così come appare nel materiale informativo concesso dall’istituto bancario – sono sia i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato (ma con almeno sei mesi di anzianità di servizio) sia i lavoratori autonomi con almeno due anni di attività. In ogni caso il richiedente non deve aver superato l’85mo anno di età alla scadenza, non deve aver subito protesti o aver in corso procedure fallimentari.

Per quanto riguarda la durata del finanziamento, questa dovrà essere compresa tra un minimo di 10 e un massimo di 35 anni. Il cliente potrà anche estinguere anticipatamente il rapporto, con una transazione effettuabile in qualsiasi momento, per importi parziali o complessivi, senza subire l’applicazione di alcuna penale.

Caratteristica economica principale di questo finanziamento concerne tuttavia la forma tecnica del tasso applicato, rappresentato da un tasso di interesse variabile, parametrato sulla base dell’Euribor (cui andrà aggiunta una maggiorazione fissa), con la possibilità di esercitare – nei modi e nei termini stabiliti dall’istituto erogante – l’opzione di passaggio al tasso fisso.

L’erogazione avverrà in un’unica soluzione. Il rimborso avverrà invece mediante addebito automatico in conto corrente a mezzo RID, con una periodicità necessariamente mensile. L’assicurazione sull’immobile è infine obbligatoria, con pagamento anticipato in un’unica soluzione per l’intera durata del mutuo: l’importo del finanziamento sarà pertanto erogato al netto del premio assicurativo.


I nomi Mutuo 60% Variabile con Opzione e Woolwich appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*