Mutuo Liquidità


Con l’economia dei nostri giorni è facile per una famiglia trovarsi con molti debiti e pochi soldi. In questi casi un mutuo liquidità può essere la soluzione ideale per risolvere tutti i problemi e avere un piccolo e unico debito mensile. Se la famiglia è proprietaria di un immobile può quindi richiedere un mutuo della somma necessaria a coprire i debiti in corso.

In questo modo si troveranno poi a pagare esclusivamente la rata del piano di ammortamento, che sarà sicuramente meno pesante che una somma alta di debito. I mutui anche per la liquidità hanno una durata che può variare dai 5 sino anche ai 40 anni, permettendo quindi di creare un piano di ammortamento sulle reali esigenze del richiedente, permettendogli cosi di rimborsare nel modo che ritiene più comodo il prestito ottenuto.

Agevolazioni nel Mutuo liquidità

Inoltre molti istituti prevedono una serie di agevolazioni nel caso ad esempio una famiglia incontrasse un momento di difficoltà che andasse a mettere in pericolo il rimborso di una rata. È infatti possibile richiede una sospensione temporanea del pagamento delle rate e al termine di tale periodo verrà ripreso il pagamento in modo consueto alle stesse condizioni del contratto acceso in origine. È anche possibile chiedere una rinegoziazione del mutuo nel caso serva e ottenere cosi delle nuove condizioni più agevolanti.

Il mutuo liquidità un mutuo di tipo ipotecario che da la possibilità a chi possiede un immobile di usufruire di un prestito in contanti restituendolo poi a rate periodiche anche nel lungo periodo. È possibile anche richiedere un mutuo liquidità per sostituire un altro mutuo in corso.

In genere si può richidere un mutuo su un valore maggiore rispetto a quello del mutuo ancora acceso ed avere cosi sia la liquidità che un debito saldato. Possono richiedere il mutuo liquidità tutti i lavoratori dipendenti che hanno una casa di proprietà sulla quale è possibile aprire una ipoteca e che non abbiano compiuto i 75 anni di età.

Il mutuo può avere sia tasso variabile che fisso e in genere il valore che viene finanziato per un mutuo liquidità è pari al 50% del valore della perizia fatta sull’immobile.

La somma di denaro ricevuta in prestito può essere rimborsata tramite un piano di ammortamento da 5 a 20 anni in rate periodiche che possono essere mensili, trimestrali o semestrali. In genere non viene richiesta l’apertura di un conto corrente presso l’isituto a cui ci si rivolge per la richiesta del mutuo.


Altre pagine correlate: Mutuo ipotecario * Rinegoziazione mutuo * Sostituzione mutuo *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*